Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Home curriculum personale
PDF Stampa E-mail

CURRICULUM PROFESSIONALE

Ing. ANTONIO D'ANTONIO



  1. Maturità  Scientifica conseguita nell'anno scolastico 1976/77, con votazione 56/60
  2. Laurea in  Ingegneria Navale e Meccanica,  conseguita il 28 Ottobre 1982 presso l'Università degli Studi di Napoli, con votazione 110 e lode, con tesi dal titolo "Studio sulla propulsione a vela per una nave da 25000 TPL".
  3. Coautore dei seguenti lavori sullo stesso argomento:
    1. "Prospettive di impiego della  propulsione  a vela nei trasporti marittimi", pubblicato nei nn. 96/97 della rivista "ATTI" dell'Istituto Italiano di Na­vigazione
    2. "Proposal of  a sail system for the propulsion of a 25000 TDW Bulk-Carrier", presentato a Southam­pton, in occasione del Windtech '85 International Symposium of Wind Techonology.
    Questo lavoro è stato pubblicato sulle riviste specializzate "The motor Ship" nel giugno 1985 e "Journal of the wind engineering and industrial aerodynamics" n. 19, 1985.
  4. Dal settembre 1983 al marzo 1986  ha  lavorato presso l'Aeritalia SpA (attuale Alenia SpA) nello stabilimento di Pomigliano d'Arco (Napoli), in qualità di progettista strutturale.
    In tale azienda ha partecipato a corsi di tecnica ae­rospaziale, di Cad-Cam, di stress strutturale, nonché a corsi su materie composite.
    Conoscitore delle tecniche di lavorazione delle mate­rie plastiche e delle leghe leggere e delle loro ca­ratteristiche meccaniche, nonché delle prove distrut­tive e non sugli stessi materiali.
  5. Dall'aprile  1986   al  gennaio 1989,   ha   lavorato presso lo Studio Tecnico Navale F.I.R.E., Via G. Giusso - San Giovanni a Teduccio (Napoli), in qualità di collaboratore tecnico.
    Durante il periodo di lavoro presso la F.I.R.E.. è intervenuto come consulente tecnico armatoriale, assicurativo o ancora per conto dei vari P & I Club, in sinistri riguardanti una grande quantità di navi
  6. Conoscitore  della   normativa  R.I.NA. in tema di stabilità, sicurezza, strutture (prove di stabilità, Istruzioni al Comandante sulla Stabilità ed Assetto, Bordo Libero, Trasporto Granaglie, Art. 35 dei Regolamenti di Sicurezza, O.I.L., etc).
  7. In qualità  di progettista ha curato,  tra gli altri, i seguenti lavori, approvati dal Registro Italiano Navale:
    1. trasformazione in single deck di molti navi da carico generale
    2. nuova prua per un traghetto
    3. trasformazione di tre navi da ca­rico generale in navi  specializzate per il tra­sporto di cemento alla rinfusa
    4. aumento  della  portata asse dei ponti di una nave Ro-Ro e di un elevatore della stessa.
    5. Trasformazione di una nave passeggeri in ro-ro pax (parte strutturale e stabilità)
  8. Operatore   per il  rilevamento  degli spessori,  con qualifica UM 1 rilasciata dal Registro Italiano Nava­le
  9. Consulente Tecnico di primarie Compagnie Assicuratrici nel ramo trasporti, sia marittimo (scafo & macchina, carico principalmente materiali ferrosi) sia terrestre
  10. Consulente Tecnico di primari Compagnie Finanziari ed Istituti di Credito per stima e valutazione stato d’uso di navi ed imbarcazioni da diporto
  11. Consulente Tecnico di Ufficio del Tribunale di  Napoli e di Torre Annunziata, inserito sia nella lista generale che in quella speciale per i sinistri marittimi; attualmente è iscritto presso il Tribunale di Torre Annunziata.
  12. Iscritto   all'ordine  professionale degli  Ingegneri della provincia di Napoli dal 28.1.1986 al numero 9313.
  13. Iscritto  tra il Personale Tecnico della  Capitaneria di Porto di Torre del Greco (Napoli)
  14. Iscritto all’albo Nazionale dei Periti Assicurativi, matr. 2649
  15. Socio dell’Associazione Ingegneri Periti di Avarie Marittime (AIPAM)
  16. Socio dell’Associazione Italiana Periti Trasporti (A.I.Per.T)
  17. Docente di ruolo dal settembre 1992 al Settembre 1998 per le Scuole Secondarie Superiori, nella classe di concorso "Tecno­logia Meccanica".
  18. Perito non esclusivo del Panama Bureau of Shipping Inc. per l’Italia meridionale e insulare
  19. Direttore Tecnico e Persona Designata a Terra (DPA) della  Euroshipco Srl, Società di Gestione Tecnica certificata dal R.I.NA. (Registro Italiano Navale) con Documento di Conformità (D.O.C.) per la gestione Tecnica delle navi da carico (Bulk Carrier) sino al 2002
  20. Negli ultimi anni ha visitato per conto di Società Armatoriali e per conto dei vari P&I oltre cento vavi, da 3000 tonnellate ad oltre 130000 tonnellate di portata lorda
  21. E’ nominato normalmente per accertamenti danni/ispezioni da vari P&I Clubs tra i quali: British Marine Mutual, The Standard Steamship, Steamship, UK, West of England, Gard, Skuld, etc.